Viaggi e Turismo >> Catanzaro e Dintorni >> Martirano
 

Martirano è un comune di 942 abitanti della provincia di Catanzaro. Chiamata anche Martirano Vecchio, per distinguerla da Martirano Lombardo, di cui ha fatto parte fino al 1957, si ritiene sia l’antica Mamerto, famosa in epoca romana. Il toponimo, che in documenti medievali compare nelle forme Martyrani e Marturano, deriva dal personale latino MARTYRUS o MARTURUS, con l’aggiunta del suffisso aggettivale -ANUS, indicante una proprietà fondiaria. A lungo sede vescovile, fu una delle prime località ad abbracciare il cristianesimo. Dotata di un castello, in cui pare siano stati imprigionati il figlio dell’imperatore FedericoII di Svevia, Enrico, e, ai tempi della guerra di Calabria, il ribelle marchese di Crotone, Antonio Centelles, nel XV secolo fu contea dei Di Gennaro. Dalla seconda metà del 1500 alla fine del 1700, appartenne ai D’Aquino, principi di Castiglione Marittimo. Capoluogo di governo e poi di circondario, durante la dominazione napoleonica, con la restaurazione dei Borboni passò dalla provincia di Cosenza a quella di Catanzaro. Già danneggiata dal terremoto della prima metà del XVII secolo, fu devastata dal sisma dell’inizio del 1900, a seguito del quale gran parte della popolazione si trasferì a Martirano Lombardo, contribuendo così ad accentuare il decadimento dell’abitato.


Punti d'interesse:

Chiesa S. Maria Assunta ex Cattedrale:
è la Chiesa Parrocchiale sita in Piazza Vescovado costruita agli inizi degli anni '80. Di particolare interesse è la Statua della Madonna Assunta e la fonte battesimale. Sull'altare è posto il Crocifisso dell'Antica Cattedrale.
Chiesa di S. Francesco d'Assisi: sita in rione Verdesca risale al 1700. Vi era custodita una tela raffigurante S. Francesco d'Assisi attribuita a Mattia Preti attualmente custodita nel Museo Diocesano di Lamezia Terme. Di particolare interesse è la Statua di S. Francesco di Paola risalente al XVII sec.
Chiesa del SS. Rosario: sita in rione Castello risale al 1600. Di particolare interesse è la statua della Madonna del Rosario, di stile barocco, risalente al 1600 nonchè la statua del Cristo Morto e di S. Antonio Abate.
Chiesa dell'Immacolata: sita in Via Poggio. Dal 2004 è stata chiusa al culto, nei prossimi anni diventerà sede del museo della ex Diocesi di Martirano.
Chiesa di S. Maria: sita in località S. Maria al di fuori dal centro abitato.
Castello Normanno.


Patrono: San Sebastaiano che si festeggia il 20 Gennaio

Sito istituzionale:  www.comune.martirano.cz.it

HOME Sportello informagiovani della Provincia di Catanzaro
iGiò Sportello informagiovani della Provincia di Catanzaro
Iscriviti alla Newsletter

Prenotazione online Hotel

Casamundo "La casa vacanza"
 
Orari dei treni

Aeroporto di Lamezia Terme - Catanzaro

Vola Gratis

Edreams.it

Scuola Università Lavoro
Orientamento Scolastico
Elenco Scuole
Progetti e iniziative
Opportunità e bandi
Università in Calabria
Accademie e Conservatori
Borse di studio
Studiare all'estero
Università in Italia
Opportunità e Bandi
Workshop e Iniziative
Imprenditoria giovanile
Concorsi
Formazione
Contratti di lavoro
Opportunità di lavoro
Servizi bancari
Normativa del lavoro
     
     
Viaggi e Turismo Tempo Libero Bacheca
Trasporti
Agenzie di viaggio
Catanzaro e dintorni
Strutture Ricettive
Mangiare in Provincia
Impianti Sportivi
Biblioteche e musei
Cinema e teatro
Focus eventi
Testi scolastici
Testi universitari
Offerte di viaggio
<-- dicembre 2017 -->
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31