Viaggi e Turismo >> Catanzaro e Dintorni >> Albi
 

Albi è un paese di 1.027 abitanti della provincia di Catanzaro e fa parte della Piccola Sila.
La  sua posizione geografica è tra le più felici: circondato da un paesaggio alpestre, sorge su uno dei contrafforti silano meno accidentati ed impervi. Protetto a nord dal massiccio silano e circondato dagli altri punti dalle balze che se ne distaccano degradanti verso il mare, il paese è chiuso come in un immenso anfiteatro che gli fa sentire più miti gli inverni e meno afose le stagioni calde. 
Secondo alcuni l'origine del nome deriva dal nome latino di persona Albius o dal cognome Albo. Una leggenda narra che il paese sia stata fondato in un luogo di proprietà di un certo Agostino Albo, da cui derivò il nome. Secondo altri deriva dal latino album (bianco) e si riferisce al colore delle pietre del paese.

Punti d'interesse:

La Chiesa madre di Albi dedicata ai santi Pietro e Paolo
: sorta probabilmente nel secolo XVI, possiede alcuni oggetti sacri di fine fattura e in argento massiccio, una croce astile del 1688, ed un secchiello e un vasetto  per la purificazione del 1743.
La chiesetta di San Filippo: che svolge una funzione sussidiaria infatti  vi si celebra messa le domeniche e le altre feste. 
Fino al 1920 fu aperta al culto la chiesetta di Santa Maria della Misericordia a fianco della strada mulattiera che conduceva e conduce tuttora da Taverna in Sila, da questa proviene una Madonna col Bambino che si trova ora nella chiesa parrocchiale; sulla base si legge Sancta Maria Populi, di incerta attribuzione e di fattura mediocre, si assegna come data la seconda metà del '500. 
La chiesetta di Santa Maria delle Grazie detta dell'Oliveto: posta su un'altura che domina il paese, è da pochi anni stata riaperta al culto; dopo che un fulmine distrusse il campanile durante un furioso temporale. 
L'Abbazia di Pesaca i cui ruderi si incontrano, a pochi chilometri da Albi, salendo verso la Sila.
Sorta intorno al secolo XII, era un cenobio di monaci basiliani; una chiesa ricca e frequentata affiancava l'Abbazia: ora è tutto avvolto da silenzio e da oblio.
Museo della Civiltà agrosilvopastorale, delle Arti e delle Tradizioni, si colloca nell’ambito di un grande progetto di riqualificazione del territorio della Sila, in particolare della Sila Piccola, e della sua promozione come meta di flussi turistici sia culturali che naturalistici e sportivi, con particolare riferimento al segmento dei visitatori interessati alle aree protette, per valorizzare il legame tra patrimonio storico-culturale, ecologico-ambientale ed enogastronomico. 


Frazioni : Buturo, San Giovanni

Patrono: San Nicola da Tolentino che si festeggia il 10 Settembre


Sito istituzionale: http://www.comune.albi.cz.it/ 

HOME Sportello informagiovani della Provincia di Catanzaro
iGiò Sportello informagiovani della Provincia di Catanzaro
Iscriviti alla Newsletter

Prenotazione online Hotel

Casamundo "La casa vacanza"
 
Orari dei treni

Aeroporto di Lamezia Terme - Catanzaro

Vola Gratis

Edreams.it

Scuola Università Lavoro
Orientamento Scolastico
Elenco Scuole
Progetti e iniziative
Opportunità e bandi
Università in Calabria
Accademie e Conservatori
Borse di studio
Studiare all'estero
Università in Italia
Opportunità e Bandi
Workshop e Iniziative
Imprenditoria giovanile
Concorsi
Formazione
Contratti di lavoro
Opportunità di lavoro
Servizi bancari
Normativa del lavoro
     
     
Viaggi e Turismo Tempo Libero Bacheca
Trasporti
Agenzie di viaggio
Catanzaro e dintorni
Strutture Ricettive
Mangiare in Provincia
Impianti Sportivi
Biblioteche e musei
Cinema e teatro
Focus eventi
Testi scolastici
Testi universitari
Offerte di viaggio
<-- dicembre 2017 -->
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31